Welcome

L'IDIOTA



''Alla fine di novembre, durante il disgelo,il treno della linea ferroviaria Pietroburgo Varsavia si andava avvicinando a tutta velocità, verso le nove del mattino, a Pietroburgo. L'umidità e la nebbia erano tali che s'era fatto giorno a fatica; dai finestrini del vagone era difficile distinguere alcunché a dieci passi a destra e a sinistra. Fra i passeggeri c'era anche chi tornava dall'estero, ma erano affollati soprattutto gli scompartimenti di terza classe, pieni di piccoli uomini d'affari che non venivano da troppo lontano. Tutti, com'è logico, erano stanchi, gli occhi appesantiti per la nottata trascorsa, tutti infreddoliti, i visi pallidi, giallastri, color della nebbia...''

Condividi il post :

Posta un commento

Ti è stato utile questo post? Scrivi il tuo giudizio

Walt Dysney Dylan Dog Speciale Scuola Comunicazioni Quotidiani Leggi e Norme Sostieni il sito
 
Support : Creating Website | Scitum |
Copyright © 2014. Scitum - All Rights Reserved
Published by Scitum
Proudly powered by Scitum